post-thumb-single
29 March
2

CENTRI TERMALI E SALUS PER ACQUAM

 Una selezione di centri termali per una piccola fuga dallo stress quotidiano..

Il benessere totale, l’immersione nella natura, il senso di uno stile di vita e la bellezza dei luoghi, sono responsabili della nostra felicità interiore.

Abbandonare le cattive abitudini, la vita sedentaria e fuggire dalla routine quotidiana, riequilibra la nostra vita nevrotica.

Vi proponiamo di passare una giornata o un fine settimana lasciandovi coccolare tra i riti del wellness, negli ambienti raffinati di uno dei nostri innumerevoli centri termali italiani.

Abbiamo selezionato per voi

TERME DI MERANO

Il cubo di vetro del padiglione delle piscine lascia senza fiato per l’incredibile vista sulle montagne circostanti e sul vasto parco, mentre il reparto sauna con le sue forme pulite ed i materiali in stile crea un ambiente gradevole. Al di là alle linee pulite del design, nel progettare gli interni il celebre Matteo Thun è riuscito a conferire alla struttura un carattere caldo ed accogliente. In estate il settore piscine e saune si amplia anche al Parco delle Terme, con le sue 12 vasche esterne, le sue saune e tante fresche sorprese”.

“Legno scuro, grandi finestre,arredamento essenziale  nimalistico: l’ambiente creato con preziosi materiali naturali ben si accorda con la speciale offerta trattamenti del settore Spa & Vital, esteso su una superficie di 1.400 m² . Qui infatti vengono utilizzati gli esclusivi prodotti benessere da pure materie prime dell’Alto Adige. I rigorosi criteri in base a cui vengono scelti mele, uva, fieno & C. garantiscono la qualità più elevata. Nelle 26 stanze per i trattamenti delle Terme Merano, allestite singolarmente e provviste in parte di mosaici variopinti, sono utilizzati solo prodotti naturali cresciuti e lavorati in Alto Adige”.

 

TERME DI PRE’ SAINT DIDIER AOSTA

In una splendida posizione di fronte al massiccio del Monte Bianco, a pochi chilometri dalle località sciistiche di Courmayeur e La Thuile, riaprono le Terme di Pré-Saint-Didier.

Acque calde, acque che sgorgano dal cuore della montagna come 1000 anni fa. Acque che riscaldano e rilassano.
Legno e pietra naturale per le saune e le vasche, recuperando i tradizionali materiali da costruzione e le sapienti usanze della Valle.

Montagne maestose all’esterno, rilassante luminosità degli interni in atmosfere d’altri tempi.

Tre piscine termali all’aperto, circondate da neve candida in inverno e da un verde prato in estate.
Dal centro benessere un suggestivo passaggio nell’acqua porta all’esterno in una prima grande piscina termale, che a sua volta è collegata direttamente ad una seconda vasca satellite con getti idromassaggio.

I più coraggiosi possono percorrere nella neve una breve distanza per arrivare ad una terza vasca e provare così la tonificante reazione caldo-freddo. Il relax è reso ancor più completo dalla incomparabile vista che si può godere sul massiccio del Monte Bianco dalle piscine termali.

Il profumo della lavanda e quello del fieno, sono gli aromi che si respirano in alcune delle sei diverse saune di cui dispone il centro termale.

Il benessere delle Terme di Pré Saint Didier si compone di molteplici ingredienti tra i quali l’aria buona di montagna, i colori delle valli, i profumi di una natura incontaminata. Le saune sono state realizzate utilizzando il legno locale, sono saune luminose con vetrate panoramiche sulla catena del Monte Bianco e sui boschi circostanti. All’interno delle stesse, i Maestri del Benessere organizzano degli eventi e, per aumentarne i benefici, utilizzano degli oli essenziali.

Le Terme di Pré Saint Didier vogliono riportare nelle saune quei colori, quegli aromi tipici della montagna riducendo la filiera ed utilizzando le erbe locali. La filosofia è quella di offrire prodotti naturali e di alta qualità, realizzati con materie prime coltivate in Valle d’Aosta, che rispettano l’ambiente montano ed i ritmi della natura. Si ricavano, così, dopo una lunga operazione di distillazione, degli oli essenziali purissimi.

Il giardino delle essenze riempirà di fiori e profumi l’ampio solarium estivo delle Terme, ha una forma rotonda ed in ogni suo “spicchio” nasce una meravigliosa erba aromatica.

Di seguito viene riportata una stilizzazione del giardino:


Le essenze del giardino non saranno utilizzate soltanto nelle saune, ma anche all’interno del percorso termale per migliorare il benessere generale degli Ospiti delle Terme di Pré. Saranno preparati infusi e tisane e, gli oli essenziali, verranno utilizzati per i trattamenti di bellezza ed i massaggi

 TERME DI RABBI

Le Terme di Rabbi, immerse nel verde di foreste d’abeti e larici del Parco Nazionale dello Stelvio, coniugano le proprietà della propria acqua minerale con il fascino di un paesaggio montano tra i più incontaminati dell’arco alpino. La flora e la fauna di questo parco ultra settantenne sono la cornice unica e irripetibile per una vacanza fatta di benessere, sapori, tradizioni, piaceri per gli occhi e per il palato.

TERME DI SIRMIONE

A metà strada tra Milano e Venezia, in una cornice carica di storia e ricca di bellezze naturali e artistiche, Terme di Sirmione sul Lago di Garda è una delle più importanti realtà termali in Italia.

La sua preziosa e variegata offerta trae origine da un elemento unico ed essenziale: l’acqua termale, classificata in base alle sue peculiari caratteristiche come sulfurea salsobromoiodica, che compie un percorso di ben 20 anni per arricchirsi di tutti gli elementi che le conferiscono elevate proprietà preventive e terapeutiche.

TERME DI SAVONAROLA

Spostandoci “sulla collina di Sassuolo, vicino a Modena, si trovano le antiche Terme della Salvarola, uno dei centri termali più conosciuti ed amati dell’Emilia Romagna e di tutta Italia per le sue acque uniche e speciali, utili sia per cure fisioterapiche e riabilitative, che per trattamenti energetici e di bellezza”. 

“Immersi in un grande parco privato e a pochi metri dall’hotel Terme Salvarola,  le anticheTerme della Salvarola ed il Centro Benessere Termale Balnea, 2300 mq di eleganti spazi di charme dove ritrovare energia, bellezza e coccolarvi con trattamenti benessere a 360 gradi. Una piacevole novità è la magica atmosfera che si crea di sera; centinaia di luci colorate punteggiano le piscine creando un gioco di riflessi nell’acqua e rendendo l’ambiente molto suggestivo.

 TERME DI SATURNIA 

Con le sue quattro piscine termali all’aperto, gli idromassaggi e i percorsi vascolari di acqua fredda e calda, il Parco piscine delle Terme di Saturnia, è sicuramente uno dei più grandi parchi piscine della Toscana e si presenta come un’oasi di vero relax.

Un’acqua termale che da 3000 anni sgorga ininterrottamente alla temperatura, sempre costante, di 37°C, identica a quella del liquido amniotico.

Prima di sgorgare, l’acqua di Saturnia fa un lungo viaggio sotterraneo. Il percorso inizia alle pendici del Monte Amiata, l’acqua permane nel sottosuolo filtrando lentamente attraverso micro fessure della roccia per circa 40 anni prima di emergere nella sorgente di Terme di Saturnia Spa & Golf Resort.
Qui ci si può semplicemente immergere e godere del tepore dei vapori sulfurei o farsi sollecitare da mille
bolle con l’idromassaggio.

TERME DI CHIANCIANO

Le proprietà terapeutiche delle acque termali nella zona delle Terme di Chianciano erano note già nell’antichità. Importanti scoperte archeologiche hanno dimostrato l’esistenza di edifici termali romani e santuari etruschi in prossimità delle fonti.

Le Terme di Chianciano si trovano in Toscana. Chianciano Terme è una delle zone termali più conosciute d’Italia. Le Terme di Chianciano si trovano tra la Val d’Orcia e la bella Valdichiana. Si fa presente che è stata aperta anche la moderna struttura delle Terme sensoriali nel centro del Parco AcquasantA

Le principali sorgenti -Acqua Santa, Acqua Fucoli, Acqua Santissima e Acqua Sillene- sono la preziosa risorsa su cui si basano ancora oggi, le cure ed i trattamenti benessere di Terme di Chianciano; l’efficacia terapeutica delle acque è validate ai nostri giorni da costanti e sofisticate ricerche scientifiche.

 Il Salone Sensoriale è un tempio termale che integra linguaggi architettonici moderni, tecnologia del benessere, la tradizione della naturopatia e la medicina estetica in un unico edificio immerso nel verde del Parco Acqua Santa di Terme di Chianciano. L’idea base del Salone Sensoriale è nata da una sinergia di esperienze e professionalità diverse e fonde la bioedilizia, la ricerca di ambienti architettonici in sintonia con l’essere umano che li abita e la competenza di naturopati ed esperti in medicina Ayurvedica. Nell’elaborazione concettuale del Salone Sensoriale trattamenti ed esperienze termali “classiche” quali bagni, fanghi ma anche la cura idropinica, si fondono insieme ai principi delle filosofie orientali nella visione olistica del benessere individuale secondo la quale le piacevoli e molteplici esperienze sensoriali vengono interpretate in chiave di riequilibrio energetico e dei chakra. Gli squilibri energetici sono alla base di disturbi, disagi e patologie: la ricerca del loro riequilibrio conduce al recupero del benessere attraverso la stimolazione dei cinque elementi e dei cinque sensi e di trattamenti ad hoc.

4 DIVERSI PERCORSI:

energizzante, per tutti i problemi di calo energetico, abbassamento delle difese immunitarie, stati d’ansia, insicurezza, insonnia, stati di deperimento psico-fisico, attacchi di panico o agitazione.

Rilassante: indicato per chi soffre di stati di agitazione e ansia, emicrania muscolo tensiva e vasomotoria, stati di stress. Particolarmente consigliato in tutti quei casi in cui si voglia raggiungere un rilassamento psico-fisico e alleviare le tensioni muscolo-scheletriche.

Depurativo: per disintossicare il corpo e la mente, per eliminare le tossine accumulate a causa di cattive abitudini alimentari, scorretti stili di vita, uso di farmaci, disbiosi intestinale. Drena e purifica l’organismo con effetti immediatamente visibili sulla pelle.

Riequilibrante, per riportare in armonia corpo, mente e spirito.

E…potremmo andare avanti per ore ad elencare  le tante località termali che il nostro paese meraviglioso ci offre, ma a questo punto, mi piacerebbe poter inserire e completare questo  percorso con le vostre esperienze, magari suggerendomi luoghi inconsueti o angoli di paradiso che possano essere  spunto per organizzare un po’ del nostro tempo all’insegna del relax.

Collaborate con noi….sognate con noi!!

 

Arch in Donne

About the Author

Bloggers per passione

0 comments

  • Rita
    6 anni ago

    ...che dire....
    Da provare! assolutamente!

    Reply
    • Archindonne
      6 anni ago

      Grazie Rita.!!!Quando hai provato .. ricordati di farci sapere come è andata...buon relax

      Reply

Leave a Reply

Rules of the Blog

Do not post violating content, tags like bold, italic and underline are allowed that means HTML can be used while commenting. Lorem ipsum dolor sit amet conceur half the time you know i know what.