post-thumb-single
18 August
0

Viaggio nel mediterraneo: un riad a Marrakech!!

Il nostro viaggio nel mediterraneo parte dal Marocco dove, nel cuore della Medina a Marrakech, saremo accolti tra le mura della tradizionale casa marocchina: il Riad.

538979_505240339536018_504813474_n-horz

La parola Riad in arabo significa giardino e rappresenta il cuore della dimora tradizionale. Le antiche case padronali quasi spoglie e prive di aperture sulle facciate prospicienti le vie della Medina, si sviluppano intorno ad un patio interno. Spesso, questi cortili celano giardini lussureggianti sui quali si affacciano le varie stanze della casa: al piano terra gli ambienti di utilizzo collettivo come la sala da pranzo o la stanza della musica, mentre nei piani superiori  le stanze da letto.  Dotati quasi sempre di fontane o giochi d’acqua, i cortili rendono possibile la vita all’aria aperta, al riparo dal vento, dalla sabbia e dal sole, garantendo intimità alla vita della famiglia e rendendo la temperatura della casa più piacevole rispetto a quella esterna. Tutto resta segreto e celato dietro alte ed impenetrabili mura, lontano dal rumore delle vie di una città sempre in movimento..  

Ed è proprio tra le vie del cuore antico ed immutato di Marrakech che si trova il riad Dar Kawa risalente al 17° secolo. Ridotto in cattive condizioni, trasformato da numerosi interventi effettuati nei secoli, nel 1999 viene ristrutturato dall’architetto belga  Quentin Wilbaux che, restituendogli l’originale struttura ed architettura, lo riporta all’antico splendore. Proprietà della designer Valerie Barkowski, oggi è il risultato di interventi attenti da parte della designer ed è diventato un hotel dove storia e design, tradizione e comfort regalano un’ esperienza unica. 

780-480-0 (2)

L’attenzione  è sull’architettura della casa. Sono stati usati solo materiali legati alla tradizione come il legno di cedro per le finestre e per le porte, piastrelle marocchine in cemento e le zelliges (le tipiche piastrelle in argilla smaltata fatta a mano). 

1013152_552670374793014_2110366069_n

Gli interni accolgono mobili contemporanei, opere d’arte moderna ma sanno di storia e di vita marocchina vissuta tra quelle mura..

1394424_628487017211349_1921504907_n

60824_110771375649585_2981316_n

5_suite_muntaz_dk

375699_648364648556919_1812701493_n-horz

La scelta dei colori e dei tessuti e degli oggetti , disegnati dalla designer Valerie Barkowski ha donato freschezza, semplicità e modernità. Il progetto combina l’antica architettura della casa con il comfort della modernità.

10401603_716356648424385_8800285382407476488_n-horz

780-480-0 (1)

24643_522974597762592_190333466_n-horz

Il ritmo di vita a Dar Kawa è dato dalle stagioni e si svolge intorno al patio e alla terrazza. Il contatto con l’outdoor è imprescindibile. Il patio, durante le giornate estive, diventa rifugio di freschezza e la terrazza di sera, illuminata da lanterne e scenografici giochi di luce, si trasforma in una sala da pranzo en plein air. In inverno si pranza in terrazza alla ricerca del calore del sole e la sera è invece trascorsa nel patio o davanti ai camini presenti nelle stanze.

420564_323139367746117_1699576163_n-horz

430600_323139334412787_2054270454_n

1501747_635074393219278_1291452292_n-horz

Il profumo degli aranci e del gelsomino avvolge tutto e rende magica l’atmosfera di Dar Kawa.…  

45394_502253459834706_1809792428_n

  Seguiteci il viaggio nel Mediterraneo continua nelle isole della Grecia…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

lucia Antonelli

About the Author

blogger per passione

0 comments

There are no comments in this article, be the first to comment!

Leave a Reply

Rules of the Blog

Do not post violating content, tags like bold, italic and underline are allowed that means HTML can be used while commenting. Lorem ipsum dolor sit amet conceur half the time you know i know what.