post-thumb-single
06 September
0

Evento Green “Perugia Flower Show”: a Perugia la cultura del paesaggio si diffonde.


La cultura del paesaggio come progetto di benessere per l’uomo.

Da sempre convinte  dell’importante relazione tra paesaggio e benessere, tra architettura e natura, vi segnaliamo tre appuntamenti di eccellenza, tre eventi green da non perdere. 

BresciaBergamo e Perugia, attraverso numerose iniziative, promuovono incontri ed eventi  che diffondono la “cultura green” e celebrano il paesaggio.

 

 

Perugia 

13 -14 Settembre

Perugia Flower Show  Winter edition 

10557364_743616112348514_7584367399392937692_n

Perugia Flower Show, mostra mercato di piante rare ed inconsuete, anche quest’anno torna con il suo appuntamento autunnale il 13 e 14 settembre 2014 nella splendida cornice dei Giardini del Frontone, in Borgo XX Giungo a Perugia.Diventata ormai un incontro florovivaisticoirrinunciabile, la mostra mercato permetterà ai visitatori più esperti e ai nuovi appassionati discoprire in anteprima nazionale le novità del settore e di incontrare i migliori collezionisti e produttori di rarità botaniche.

L’edizione di settembre con i suoi caldi colori autunnali sarà interamente dedicata alle varietà botaniche più affascinanti che raggiungono il loro massimo splendore nel periodo che va da settembre a gennaio per permettere a chiunque di avere un giardino fiorito tutto l’anno, non solo in primavera.

un fine settimana nel verde con perugia flower show, dal 13 al 14 settembre 2014 ai giardini del frontone.-3

Sarà possibile trovare all’interno del giardino gli alberi da frutto di ogni varietà da quelli del benessere fino a quelli in specie antiche e ritrovate, le bacche ed i frutti minori, ma anche vaste collezioni di peperoncini provenienti da tutto il mondo insieme ad altre piante aromatiche. Non mancheranno inoltre le piante perenni a fioritura autunnale, aster, graminacee, arbusti, le rose antiche, le cactacee e succulente. Da non dimenticare naturalmente i bulbi in collezione nel pieno della loro bellezza, le rose, le ortensie ma anche orchidee, agrumi e tillandsie. 

La novità assoluta di quest’anno sarà un concorso indetto dal comitato organizzativo in collaborazione con la rivista Giardini e Ambiente e l’Università degli studi di Perugia per premiare la miglior collezione botanica e la varietà più inconsueta, insieme al miglior allestimento dell’area espositiva in manifestazione. Il comitato scientifico sarà presieduto dunque dall’agronomo paesaggista nonché coordinatore tecnico scientifico della rivista sopracitata, Eraldo Antonini insieme al Prof. Tei, direttore del Dipartimento di Scienze Agrarie Alimentari e Ambientali di Perugia, al Prof. Frenguelli, Prof. David Grohmann e il Prof. Maurizio Micheli, tutti membri dello stesso Dipartimento. Come per l’edizione primaverile, Perugia Flower Show “Winter edition” offrirà anche tutta una serie di eventi collaterali tenuti dagli stessi espositori come seminari e corsi di giardinaggio, divertenti attività didattiche per bambini, insieme a laboratori scientifici e culturali, che negli anni sono diventati il marchio distintivo della manifestazione. 

perugia-flower-show-2013_27190_big

Un’edizione da non perdere insomma, per approfondire le proprie conoscenze sul giardinaggio di qualità e fare della “garden therapy” una pratica quotidiana, imparare divertendosi ed ammirare i meravigliosi doni che la natura ci offre.
MAGGIORI INFO E ISCRIZIONE CORSI SU:
WWW.PERUGIAFLOWERSHOW.COM

Arch in Donne

About the Author

Bloggers per passione

0 comments

There are no comments in this article, be the first to comment!

Leave a Reply

Rules of the Blog

Do not post violating content, tags like bold, italic and underline are allowed that means HTML can be used while commenting. Lorem ipsum dolor sit amet conceur half the time you know i know what.